(ultima revisione il 07 ottobre 2015)

SilvaniSilvani (Nandor)
Allineamento: Buono
Costituzione: Agili quasi gracili, resistenti ma non forti.
Aspetto: Carnagione rosea, capelli color sabbia con occhi verde azzurri, glabri con lineamenti dolci e delicati, sguardo acuto.
Caratteristiche: Udito sensibilissimo, immuni a malattie e contagi, resistenti alle temperature naturali, destrezza e agilità superiori, non lasciano tracce.
Carattere: Semplici, solitari e abbastanza avventurosi, superficiali, scherzosi, giocondi e guardinghi, sospetttosi.
Capacità: Abili nella lavorazione del legno.

 

Origine degli Elfi Silvani o Nandor

I Nandor discendono dai Teleri che, sotto la guida di Lenwë, non vollero attraversare le Montagne Nebbiose ma si stabilirono presso il Grande Fiume.

I Silvani sono sempre stati i più rustici e semplici fra i popoli elfici, spesso si sono uniti a comunità di altre stirpi elfiche, accettando il comando di Sindar o Noldor senza problemi. Molto spesso altrimenti hanno fondato piccole comunità autonome che hanno condotto una vita tranquilla all’insegna del canto e delle feste

Le cose sono in parte cambiate quando la gran parte dei Nandor si sono posti sotto la guida del Sindar Thranduil, nel Reame Boscoso, poiché, pur rimanendo numerosi i villaggi sparsi, la gran parte dei Silvani si sono raccolti nel regno che sorge sotto le fronde di Bosco Atro. 

Caratteristiche degli Elfi Silvani o Nandor

La durata della vita, l'immunità alle malattie e ai contagi sono pari alle altre stirpi mentre l'udito è ancor più sensibile, proprio per questa caratteristica sono abili musicisti ma anche abili nel non farsi vedere e sentire.

I Silvani indossano abiti piuttosto semplici, i colori preferiti sono il grigio, il verde foresta e il marrone.

Il loro stile di vita rustico e disorganizzato rispetto agli altri Elfi, appare progredito e ricco agli occhi umani, anche perché sono gli Elfi meglio conosciuti e che hanno più rapporti con le altre razze.

Sono un popolo giocondo, ma guardingo, l'allegria che manifestano esternamente nasconde spesso una natura sospettosa.

Gli Elfi Silvani amano forse più degli altri Eldar la vita isolata. Infatti la storia dei loro rapporti con le razze umane è piena di eventi sgradevoli. Odiano gli Orchetti, disprezzano i Nani e sono estremamente sospettosi nei confronti degli Uomini. Eppure, nonostante tutto, sono il popolo Elfico che ha più contatti sia con i Nani che con gli Umani, mentre è da molto che non visitano Lorien.

Lingue degli Elfi Silvani o Nandor

Le lingue base di questa razza sono l'Ovestron (di base per tutte le razze), il Sindarin (di base per gli Elfi, tranne che per gli Avari) e il Nandorin, la lingua tipica degli Elfi Verdi. Le altre lingue che i Nandor possono apprendere sono specificate nell'help alla voce 'Linguaggi'.


  

Abilità' Innate Comuni a tutti gli Elfi

*Nota: Abilità Innate Comuni a tutti gli Elfi già presenti al momento dell'iscrizione con un valore pari a 0.

Salute: Gli Elfi hanno la capacità di resistere alle intemperie senza soffrire il freddo o il caldo a meno che questi non raggiungano temperature incredibili. Sono immuni alle malattie e non possono venire contagiati. Non hanno bisogno di dormire, gli basta riposare meditando per poche ore al giorno: se privati di tale riposo non ne risentono fisicamente o mentalmente se non nel caso che la privazione duri diversi giorni.

Sensi Sviluppati Elfici: La VISTA e l’UDITO sono negli Elfi enormemente sviluppati.
- In campo aperto, possono riconoscere la sagoma di una persona fino a dieci miglia di distanza ed il viso di una persona fino a tre miglia di distanza.
- In caso di completo silenzio, possono udire un suono forte quanto la normale parlata di una persona sino a un miglio di distanza.

Muoversi Silenziosamente: Chi possiede questa Abilità è in grado di muoversi senza fare il benché minimo rumore.


 

Abilità di Razza Comuni Acquisibili con Punti Conoscenza

Percezione: Questa capacità consente di ´avvertire´ ogni forma di vita in un raggio di metri pari all´espansione del campo visivo.

Infravisione Maggiore: Tutti gli Elfi sono in grado di vedere più lontano e meglio rispetto, ad esempio, ad un uomo. Ma alcuni Elfi tramite l’´esercizio e l’´esperienza sono in grado di vedere anche in condizioni di buio completo.

Mira Perfetta: Sebbene tutti gli Elfi, grazie ai propri sensi, siano dotati di buona mira alcuni di loro grazie all’esercizio riescono quasi sempre a centrare ciò che prendono di mira e a prendere la mira più velocemente, il che garantisce che possono impiegare 1 turno, invece di 2, per scoccare una freccia con l’'arco (nella norma sarebbe un turno per estrarre la freccia e prendere la mira, un turno per scoccare).
*Nota: L'Abilità è correlata alle seguenti Armi: Arco di Olmo - Arco di Rivendell - Arco Elfico.
**Nota: L'Abilità funziona esclusivamente con il possesso in sacca di un solo piccolo oggetto dell'elenco. Se si possiedono più oggetti, in sacca, che fanno parte di quest' elenco, l'abilità potrebbe non funzionare correttamente. E' meglio, quindi, avere in sacca un solo piccolo oggetto e preferibilmente non usurato.


 

Abilità di Razza Nandor Acquisibili con Punti Conoscenza

Empatia Animale: Chi possiede questa Abilità ha un rapporto particolare con gli animali. Alcuni di loro hanno sviluppato un’empatia con gli animali tanto da essere in grado di comunicare con loro. Chi possiede questa abilità è in grado di capire e farsi capire dagli animali: ciò non significa che questi risponderanno obbligatoriamente alla volontà del possessore dell´abilità, significa piuttosto che saranno in grado di interagire con lui e che saranno in genere meno aggressivi.
*Nota: Non funziona contro i Ragni Giganti.

Nascondersi: Chi possiede questa Abilità è particolarmente abile a nascondersi alla vista altrui. Purché vi sia una qualche sorta di riparo o vi sia scarsa luce, essi sono in grado di non essere visti, a condizione se non da chi ha vista particolarmente acuta o da chi sia loro molto vicino.

Specializzazione: Chi possiede questa Abilità si specializza nell’uso di una particolare arma risultando più preciso del normale uso ed usufruendo di una maggiore efficacia in azioni di offesa, di difesa e di mira.
*Nota: Per gli Elfi Silvani sono consentite le specializzazioni delle seguenti Armi: Arco di Olmo - Arco Elfico - Coppia di Pugnali Elfici - Frombola Elfica- Pugnale di Mithril - Pugnale Elfico - Spada di Mithril - Spada Elfica.


 

Abilità Lavorative Acquisibili con Mestiere Relativo

Falegnameria: Chi possiede questa Abilità è molto bravo a modellare il legno. E´ in grado di costruire piccoli oggetti utili (della dimensione massima di tre metri di lunghezza e due di altezza). Tale abilità può essere giocata con un master, che dovrà poi ufficializzare la creazione dell’oggetto scrivendolo nella scheda del personaggio od utilizzata per la creazione di particolari oggetti già esistenti. L’abilità permette, quindi, di creare qualcosa che già esiste, solo di fattura migliore e più resistente, oppure di creare un oggetto inventato dal falegname.
*Nota: E’' possibile possedere e usare tale abilità solo se si è Falegnami 100.
**Nota: L'Abilità e correlata al seguente Oggetto: Sega da Falegname.

Mercanteggiare: Chi possiede questa Abilità è sicuramente un abile Mercante. Alcuni di loro sono così pratici che, quando devono vendere o comprare qualcosa, riescono quasi sempre ad ottenere un prezzo di favore oppure riescono a vendere a un valore maggiore la propria merce. Razze con abilità che consentono di resistere agli influssi esterni o che a loro volta hanno abilità che influenzano gli ascoltatori (Carisma, Sguardo di Numenor, Influenza, etc.) possono opporre resistenza.
*Nota: Per avere e utilizzare tale abilità è necessario essere Mercanti 100.